|
Servizi / Haccp
Haccp

DECRETO LEGISLATIVO 26 MAGGIO 1997 N. 155:
"Attuazione delle direttive 93/43/CEE e 96/3/CE concernenti l’igiene dei prodotti alimentari".

Questa normativa mette a fuoco le regole igieniche che le aziende alimentari in generale sono chiamate a rispettare per garantire il risultato finale di un prodotto "sicuro" dal punto di vista della salubrità.

Di dette regole questo decreto fornisce già i criteri generali ed, in alcuni casi, i dettagli e soprattutto opera un coinvolgimento dei "controllati" attraverso la previsione delle possibilità di dar vita a veri e propri decaloghi igienici per ciascuna specifica categoria di operatori del settore alimentare e somministrazione: i "manuali di corretta prassi igienica".

Fulcro dell’intera normativa è di sicuro la disciplina dell’obbligo di "autocontrollo aziendale" che segue il passaggio "culturale" del sistema dei controlli ufficiali da una fase tradizionale di "repressione" ad una nuova e sdrammatizzante di "prevenzione" in virtù di una positiva collaborazione tra "controllore" e "controllato".

In pratica gli obiettivi del decreto sono due:

  • Individuare le regole per assicurare le "qualità igieniche" del prodotto alimentare;
  • Dettare le "modalità di verifica" circa il rispetto di quelle regole: "verifica" non solo da parte del controllore ufficiale, però, bensì anche ed ancor prima da parte dell’azienda alimentare.

Pertanto per meglio far fronte alle sempre più incisive esigenze delle aziende è stato creato un servizio già da tempo collaudato e presente in forma capillare su tutto il territorio provinciale.

Il servizio assicura anche un costante monitoraggio per le aziende che hanno richiesto di essere assistite oltre che a una formazione professionale sia per i titolari che per gli stessi dipendenti dei vari settori interessati, oltre alla tutela ed assistenza nei confronti dei vari Enti preposti ai controlli sanitari.

[ 14/04/2010 ]
Servizi / Haccp
Controlli in materia di sicurezza alimentare: la Polizia Municipale non possiede alcun titolo per procedere alla contestazione delle violazioni ai regolamenti facenti parte del pacchetto igiene e sanzionati dal decreto legislativo n. 193/2007.
Nota del Ministero della Salute del 10 novembre 2009.
SEAC Info
SEAC Scadenziario









IN EVIDENZA
VIDEO IN EVIDENZA
  • INCONTRO IN ASCOM TRA ESERCENTI E A.S.I.P.U.
  • Lavori di riqualificazione in Piazza Matteotti
  • Fanelli Presidente della sezione Grossisti Ortofrutticoli Confcommercio Bari e BAT
  • cat
RASSEGNA STAMPA
AREA RISERVATA
Iscriviti alla Newsletter
Sarai sempre aggiornato sulle nostre novità!
.
ASCOM CONFCOMMERCIO RUVO ONLINE E' una pubblicazione plurisettimanale della Associazione del Commercio Turismo Servizi del Comune di Ruvo.
REDAZIONE e UFFICIO STAMPA: C.so Gramsci, 22 | email »
DIRETTRICE RESPONSABILE: Viviana Rubini
Sito web made in Italy
© 2011 - Codice Fiscale: 93177700726 | Pubblicità | Imposta come Homepage
JCOM ITALIA: Web - Comunicazione - Marketing (Bari)